sei in home > Prodotti>Sapori tipici

Mieli tipici

Conosciuto al mondo come il "cibo degli dèi", il miele è stato per molto tempo l’unico alimento zuccherino disponibile prima della scoperta dell’America. Le prime tracce di arnie costruite dall’uomo risalgono a ottomila anni fa. Sin dall’antichità, il miele, è stato considerato utile per prevenire e curare malattie. La Sardegna produce mieli di varietà diverse e di ottima qualità.

Smeralda propone il Miele di Cardo, dal sapore decisamente forte e il cui profumo ricorda i fiori della campagna mediterranea; il Miele di Asfodelo, di odore delicatissimo vagamente erbaceo e un sapore che richiama il profumo del fiore; il Miele di Arancio, dal sapore gradevolmente acidulo con proprietà cicatrizzanti per ulcere, utile come antispasmodico e sedativo; il Miele di Eucalipto, dal gusto dolce e dal profumo intenso che ha azione antibiotica e antiasmatica, utile per la tosse; il dolcissimo Millefiori, ricco e speziato, disintossicante del fegato; il Miele di Corbezzolo o Miele Amaro, il più caratteristico della Sardegna, con straordinarie proprietà organolettiche, che possiede aromi e sapori unici e il cui profumo, molto particolare, ricorda quello delle foglie dell’edera e dei fondi di caffè. Ha un aroma persistente e sapore dolce solo all’inizio, dopodiché si esprime con una forte componente amara, astringente ma mai con sapore di bruciato. Nella gastronomia isolana il miele è indispensabile per la produzione dei dolci tipici.


Vuoi altre informazioni su questo prodotto? chiedi info

Vuoi acquistare
questo prodotto?

visita il nostro
ecommerce

vai

scopri le ricette